Il Laboratorio l’Avventura di Latta nasce a Napoli nel 2013 come costola dell’Associazione Samb & Diop da un’idea di Riccardo Dalisi, architetto, designer e Compasso d’oro alla carriera.

Il laboratorio è ubicato in via Tribunali 188 nella Chiesa Santa Maria del Rifugio e impegna circa 10 migranti di origine africana, divisi tra rifugiati politici ed extracomunitari.

Le attività sono dirette dall’architetto Marco Cecere, la supervisione artistica è di Riccardo Dalisi.

Benedetta de Falco ne cura, come volontaria, la Comunicazione e le Relazioni esterne, la promozione e la ricerca partner.

Nel laboratorio si lavorano metalli poveri al fine di produrre oggetti di design: gioielli, vasi, lampade.

Migrante in attività presso il laboratorio de L'Avventura di latta

LE CREAZIONI

Attualmente sono attive le linee di gioielli: Abbracci, Cupido scoccante Amore, Cuori, Con devozione (San Gennaro, Per grazia ricevuta, Che la Madonna ti accompagni), Terra, Sirene, Stelle, Natale, Foglie.

Il Laboratorio produce innumerevoli manufatti di arredo: lampade da esterno e da interno, svuota-tasche, portacandele, portapenne, vasi.

Il laboratorio realizza anche lavori su commissione. Ogni anno produce almeno 4 nuove linee di ciondoli. Personalità del mondo delle istituzioni indossano le creazioni dell’Avventura di latta. Tra queste il Console Generale Usa Mary Ellen Countryman ed il Soprintendente del Teatro San Carlo Rosanna Purchia.

Importanti aziende come Aeroporto Internazionale di Napoli utilizzano le creazioni del laboratorio come doni aziendali.

PARTECIPAZIONI, PARTNER E PROGETTI SPECIALI

Il laboratorio ha partecipato a mostre (Intragallery, Napoli) e fiere (Castello di Limatola, Benevento) e può vantare come partner marchi d’eccellenza, quali Gay Odin e E.Marinella.

Scopri di più su i partner, i progetti speciali e le attività che i migranti hanno realizzato in laboratorio su disegno di Marco Cecere.

PREMI E RICONOSCIMENTI

Nell’aprile 2018 Avventura di latta ha vinto il primo premio al Concorso Go Sud, bandito dal Gruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri del lavoro per le regioni meridionali.

Il laboratorio è stato protagonista del Forum Universale delle Culture Napoli e Campania 2013, vincendo il bando con il progetto denominato Culture in Volo.

La pubblicazione che racconta quest’esperienza ha, tra gli altri, un testo dello scrittore Maurizio de Giovanni che supporta con convinzione le attività del Laboratorio.

Leggi di più su i premi e i riconoscimenti ottenuti.