Marco Cecere

Marco Cecere

direzione artistica Laboratorio l’Avventura di latta

 

Architetto, designer, artista eclettico, si occupa della gestione e dell’organizzazione delle attività del laboratorio, dirige il lavoro di produzione, sperimenta le tecniche di lavorazione del metallo che poi trasmette agli artigiani utilizzando il lavoro manuale come possibilità di inclusione e partecipazione.

Il suo articolato percorso di formazione lo avvicina alla musica all’età di 8 anni, dapprima con il pianoforte, poi con la chitarra, fino ad indentificarsi nei suoni gravi che lo portano a studiare composizione ed improvvisazione jazz utilizzando il basso elettrico come strumento espressivo. Attraverso la musica sviluppa particolare affinità verso il lavoro di gruppo e ne percepisce il potenziale espressivo e coinvolgente.

La curiosità per le arti plastiche, il lavoro manuale appreso seguendo il padre artigiano sui cantieri edili, lo sguardo attento sulla matericità e spazialità delle cose, lo spiccato senso pratico e la passione per il disegno lo conducono poi ad intraprendere gli studi universitari.

Si laurea alla facoltà di architettura a pieni voti, alternando lo studio accademico ad esperienze e percorsi paralleli che lo avvicinano alle pratiche dell’architettura partecipata, all’autocostruzione, alla geo-bioarchitettura, ed in generale alle vicende della contro-architettura.

La conoscenza dell’architetto designer Riccardo Dalisi è stata la soglia che varcata ha aperto l’attuale scenario di ricerca che esplora ad oggi nel progetto Avventura di Latta.